Tutti noi almeno una volta abbiamo provato a scrivere una lettera per Babbo Natale, che tu sia grande, piccolo o chissà chi, ci sarà stata un’occasione per scrivere la fantomatica lista di doni per l’uomo in rosso che li consegnerà la notte del 24 Dicembre in discesa da un camino!

La letterina di Natale per i più piccolini è qualcosa di meraviglioso, soprattutto quando per la prima volta riesci (più o meno) a scriverla da solo! Per i più grandicelli è un modo di mettere nero su bianco tutti i più grandi desideri raccolti durante il corso dell’anno e che, nella maggior parte, non troveremo sotto l’albero di Natale.

Io in primis so che quando devo mettermi a scrivere la mia lettera di Natale inizio a pensare a cosa mi serve, cosa un po’ meno e cose di cui non posso proprio fare a meno.

Ecco a voi la mia letterina per Babbo Natale, sentitevi liberi di prenderne spunto per farmi un bel regalo per questo 25 Dicembre!Santa Claus

Caro Babbo Natale,

Sono passati parecchi mesi dall’ultima volta che ti ho scritto e che ti ho lasciato da mangiare latte e biscotti sul tavolo della cucina. Questo sarà un Natale speciale e mi auguro innevato! E ti giuro che quest’anno sono stata la bambina più brava della lista dei monelli e che mi merito un incentivo per essere inserita in quella dei buoni!
Quest’anno non ti chiedo sogni, ma solide realtà. Pari a Dylan O’Brien (possibilmente versione carne e ossa), un armadio pieno di maglioni di lana stile casa Robinson, la PlayStation 4 per veri intenditori, trascorrere due settimane a spasso per la Gran Bretagna e come ogni anno, la pace nel mondo. Lo so che è da quando ho scritto la mia prima letterina che sono così pacifista, ma a volte bisogna credere fermamente in ciò che si vuole.

Ah, Babbo Natale, un altro regalo ho da chiederti, potresti donare da parte mia un pacchetto omaggio SPA a Trump con colore e piega ai capelli? So di poter sempre contare sul tuo buon stile.

Ed ora passo ai ringraziamenti, grazie uomo barbuto in rosso per avermi trasmesso la magia del Natale che nonostante tutto sono riuscita a portare nella mia classe di scuola, grazie per farmi andare in giro con gli orecchini a forma di renna senza sentirmi mai a disagio. Grazie per le mie orecchie mozzate che fanno sì che io sia un elfo sotto copertura.

Buon Natale e felice anno nuovo.

Francesca

P.S. Mangia tutti i biscotti sul piattino che altrimenti mi offendo

http://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/12/filip-mroz-176696-768x1024.jpghttp://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/12/filip-mroz-176696-150x150.jpgFrancesca PalumboPubliredazionalibabbo natale,letterina,Natale,santa clausTutti noi almeno una volta abbiamo provato a scrivere una lettera per Babbo Natale, che tu sia grande, piccolo o chissà chi, ci sarà stata un'occasione per scrivere la fantomatica lista di doni per l'uomo in rosso che li consegnerà la notte del 24 Dicembre in discesa da un...