23Venerdì 25 novembre si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne e anche il magazine femminile NoiDonne, seppur nato meno di due anni fa a Manduria (Taranto), ha deciso di fare la propria parte per combattere tale odiosa piaga sociale.

Il magazine on line www.noidonne.net è, infatti, organizzatore della seconda edizione dell’evento culturale dedicato alla riflessione sulla violenza contro le donne, intitolato “CICATRICI – Le forme quotidiane di violenza sulle donne” e che si terrà giovedì 23 Novembre, a partire dalle ore 18:30, presso la sala del Consorzio Produttori Vini di Manduria.

Visto il grande e inaspettato successo dello scorso anno, anche quest’anno il tema centrale sarà quello della violenza fisica contro le donne, spesso perpetrato tra le mure domestiche, ma ci sarà anche ampio spazio per la discussione sulle “nuove” forme di violenza: come le molestie a sfondo sessuale e le discriminazioni di genere sul posto di lavoro.

Ad intervenire al convegno saranno la psicologa e psicoterapeuta della ASL di Taranto e del CSM di Manduria, Maria Teresa Coppola che affronterà il delicato tema della salute di genere; a seguire la relazione incentrata sulla violenza domestica affidata ad Anna Solidoro, assistente sociale presso il centro anti-violenza “Crisalide” di Brindisi. L’avvocato Katia De Pascale ci mostrerà, poi, quelle che sono le tutele che la legge italiana offre delle donne maltrattate e vittime di abusi, mentre Grazia Messene, docente di diritto ed economia, ci offrirà una riflessione sul mondo del lavoro visto dalle donne, sempre più discriminate sia dal punto di vista professionale che economico. Spazio, infine, alla counselor Cosima Dimaglie e alla biologa nutrizionista Alessia Andrisano che spiegheranno come il concetto di femminilità sia sempre più relegato a stereotipi sessisti.

Ad impreziosire ulteriormente la serata vi sarà l’emozionante esibizione degli allievi della Asd “Performance” di Taranto, curati dalla coreografa Rossella Pavone e le letture sceniche proposte dalle attrici Enza Merico e Mara Spinelli.

Durante la serata, spazio anche alla beneficenza con una speciale raccolta fondi il cui ricavato sarà interamente destinato alla casa-rifugio ad indirizzo segreto “Kibelé” gestito dalla cooperativa “Solidarietà e Rinnovamento” che accoglie donne vittime di violenza.
L’evento, completamente gratuito e aperto a tutti, sarà presentato da Laura Dattis, mentre il tavolo sarà moderato dalla giornalista Valentina Palumbo, direttrice del magazine www.noidonne.net.
Preziosi sponsor dell’evento le aziende manduriane “Quemme” e la “E-Service”, che hanno abbracciato fin dal primo momento la mission dell’evento e che ne hanno permesso la sua realizzazione. Un grazie speciale va anche a tutti i partner che hanno collaborato con le propria professionalità alla manifestazione: Laura Dattis WP, Il Giardino del Re, Salvatore Caraglia Photographer e il Consorzio Produttori Vini.

L’appuntamento è quindi per giovedì 23 novembre alle ore18: 30.
“Cicatrici”: un’occasione preziosa per riflettere e parlare di donne, violenza e territorio.

Valentina Palumbo

direttorenoidonne@noidonne.net

http://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/11/19425075-f41d-4f91-ba81-148bd6119002-723x1024.jpeghttp://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/11/19425075-f41d-4f91-ba81-148bd6119002-150x150.jpegValentina PalumboLa cronaca delle donne23 novembre,donne,E-Service,evento,Manduria,Novembre,Puglia,Quemme,Taranto,violenzaVenerdì 25 novembre si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne e anche il magazine femminile NoiDonne, seppur nato meno di due anni fa a Manduria (Taranto), ha deciso di fare la propria parte per combattere tale odiosa piaga sociale. Il magazine on line www.noidonne.net è, infatti, organizzatore...