freddoOrmai da qualche giorno è arrivato il freddo… e noi non dobbiamo farci trovare impreparati!

Se da un lato lo combattiamo rispolverando i nostri cappotti, sciarpe e guanti dall’altro il nostro corpo necessita di ausilio attraverso gli alimenti.

Quindi cosa mangiare?

Sicuramente è necessario mangiar di più ma aumentando leggermente le quantità di cibi sani senza eccedere!

Fra questi gli alimenti antifreddo più indicati sono:

Legumi: sono cibi ricchi di ferro, un minerale particolarmente utile quando fa freddo poiché contribuisce a creare una sorta di scudo nei confronti di questo agente atmosferico esterno; oltre che nei legumi il ferro lo troviamo anche nelle carni e nei vegetali…ricordiamoci però di abbinarci sempre una fonte di vitamina C per riuscire ad assimilarlo meglio!

Broccoli e crucifere: sono vegetali ricchi di vitamina C e di carotenoidi, precursori della vitamina A, i quali stimolano le difese immunitarie, messe a dura prova durante l’inverno.

Kiwi : aiutano la pelle a difendersi dal freddo poiché contengono un ottimo quantitativo di vitamina C che favorisce la produzione del collagene, struttura di sostegno sia dei tessuti connettivi che del derma.

Frutta secca: fornisce all’organismo un buon apporto di zinco, molto utile per combattere gli stati di raffreddamento; lo zinco, inoltre, è presente nella carne di manzo, nel tuorlo d’uovo, nelle ostriche, nei crostacei, nei cereali, nei legumi, nelle verdure, nel germe di grano e nel lievito di birra. La frutta secca inoltre la si consiglia per il suo contenuto di vitamina E (così come anche l’olio extravergine di oliva), utile contro influenze e raffreddori.

Spremute di agrumi: grazie alla vitamina C e alle antocianidine, aiutano a combattere i malanni di stagione, svolgendo una azione protettiva sulle cellule e sul sistema immunitario; ricordiamoci che per poterne trarre beneficio da questi prodotti è importante berli appena preparati!

Yogurt: un consumo costante di alimenti ricchi di probiotici rende le forme influenzali meno aggressive e riduce i casi di infezione.

Non dimentichiamo inoltre i cereali integrali, i quali grazie al loro contenuto in fibra aiutano a scaldare il corpo senza appesantirlo, le spezie (zenzero, curcuma,etc.) che oltre ad avere azione antiinfiammatoria , rinforzano il sistema immunitario, e l’acqua (anche sottoforma di tisane ed infusi), importantissima per permettere all’organismo di funzionare correttamente!

Diciamo di no, invece, all’alcool, poiché dopo una iniziale vasodilatazione che determina una sensazione di calore, lasciano invece spazio ad una vasocostrizione che induce molto freddo.

Dott.ssa Alessia Andrisano

http://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/01/hot-chocolate-1906521_1920-1024x682.jpghttp://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2017/01/hot-chocolate-1906521_1920-150x150.jpgAlessia AndrisanoLe rubriche di NoiDonneNoiDonne in FormaAlessia Andrisano,alimentazione,consigli,freddo,inverno,nutrizione,tavolaOrmai da qualche giorno è arrivato il freddo... e noi non dobbiamo farci trovare impreparati! Se da un lato lo combattiamo rispolverando i nostri cappotti, sciarpe e guanti dall’altro il nostro corpo necessita di ausilio attraverso gli alimenti. Quindi cosa mangiare? Sicuramente è necessario mangiar di più ma aumentando leggermente le quantità...