delfini
Foto Ansa

Un ospedale sempre più a misura di bambino, anche sulle pareti.

A Bari, sulle pareti del reparto di Risonanza Magnetica dell’Ospedale Pediatrico “Giovanni XXIII”, ci sono navi che solcano le onde, delfini e pesci che popolano il mare, stelle splendenti in un cielo sereno. Cambia così il volto ddi Bari, dove colori e disegni hanno ricoperto pareti e macchinari per creare un ambiente più confortevole e a misura di bambino.

È il risultato del progetto originale, “Coloriamo la gioia”, voluto dal Rotary Club Bari Sud, e interamente finanziato da Masmec, azienda barese di automazione. Il lavoro è stato eseguito dal designer Sally Galotti.

L’iniziativa è la prima volta che viene realizzata al Sud ed è la prima in tutta Italia ad avere anche una valenza scientifica. La percezione dei nuovi ambienti infatti sarà oggetto di studio e i risultati saranno consegnati alla Commissione sanità del Governo italiano, affinché la ricerca sia applicata a livello nazionale.

http://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2018/01/4b31b1e79c4699e81a987586961f228f.jpghttp://www.noidonne.net/wp-content/uploads/2018/01/4b31b1e79c4699e81a987586961f228f-150x150.jpgRedazioneCultura & societàBari,delfini,Giovanni XXIII,navi,ospedaleUn ospedale sempre più a misura di bambino, anche sulle pareti. A Bari, sulle pareti del reparto di Risonanza Magnetica dell'Ospedale Pediatrico 'Giovanni XXIII', ci sono navi che solcano le onde, delfini e pesci che popolano il mare, stelle splendenti in un cielo sereno. Cambia così il volto ddi Bari,...